Lodi

LODI S.p.A. è un’azienda con sede a Fabbrico (Reggio Emilia), che dal 1958 costruisce componenti per macchine agricole, trattori e macchine movimento terra.

Dall’intuizione e determinazione del Fondatore LUIGI, l’azienda si è evoluta nel tempo, sfruttando le opportunità di un’economia in forte crescita: i quattro figli del fondatore, Elios, Enzo, Giuseppe e Nino, che con grande passione hanno gestito lo sviluppo della società, supportano ora i sei figli ai quali hanno demandato la conduzione operativa di un moderno stabilimento di 10.200 mq (costruito su di un’area totale di 24.000 mq) all’interno del quale operano 140 dipendenti.

Oggi, LODI S.p.A. è partner strategico dei brand più prestigiosi a livello mondiale del settore trattoristico, capace di affiancarsi al Cliente sia come fornitore di prodotti standard, sia in ottica consulenziale come partner necessario ed indispensabile per la risoluzione di qualsiasi problematica nel campo della carpenteria meccanica.

ESIGENZE/CRITICITA’ DEL CLIENTE

  • Uniformazione del reporting all’interno del gruppo.
  • Impostare il modello di controllo garantendo la confrontabilità con gli anni passati
  • Gestire il budget aziendale e di gruppo al fine di monitorare periodicamente gli scostamenti
  • Revisione della riclassificazione economico-patrimoniale.
  • Determinazione dei costi orari di produzione e di reparto
  • Determinazione delle logiche e dei valori di attribuzione dei costi generali rispetto alle politiche di pricing.
  • Aumentare la periodicità di reporting
  • Certificare le informazioni generate attraverso l’abbandono dei fogli elettronici


OBIETTIVI RAGGIUNTI

  • Grazie alla soluzione software Pareto, il gruppo Lodi è oggi in grado di ottenere, con periodicità trimestrale e tendenzialmente mensile i report economici-patrimoniali e finanziari sia in ottica consuntiva che budget.
  • La gestione dei centri di costo macchina consentono la determinazione dei costi orari di produzione in ottica gestionale
  • I tempi di realizzazione dei report sono stati fortemente ridotti rispetto a quelli precedenti (utilizzo di fogli elettronici).
  • L’allineamento delle strutture di analisi all’interno del gruppo consentono oggi di monitorare le marginalità complessive e di dettaglio in modo uniforme e integrato

 

Iscriviti alla Newsletter per Restare Sempre Aggiornato